Hatha Yoga

LO YOGA DELLO SFORZO

Corpo e realtà interiore: unità indissolubile.

Le nostre lezioni di Hatha Yoga sono strutturate in modo da portare all’acquisizione e al mantenimento delle posture (asana) attraverso una preparazione atletica specifica che integra pratiche fisiche e dinamiche respiratorie. La particolare cura nello studio del movimento e la gradualità nell’approccio alla postura rendono questo metodo adatto sia ai neofiti che ai praticanti avanzati.

Ogni lezione ha come obiettivo la preparazione di un asana, o di un gruppo di asana affini, scelto in base alle caratteristiche della classe. Dopo una prima fase di riscaldamento specifico, si prosegue con la preparazione atletica che sfuma senza soluzione di continuità nel lavoro finale sull’asana e nell’asana.

IL LAVORO SUL CORPO

Perché possa essere considerata acquisita e conferire al praticante tutti i suoi benefici, la postura dev’essere,  oltre che corretta, eseguita e mantenuta senza eccessivo sforzo o fastidio. Per giungere a questo risultato, per farlo in sicurezza, nel rispetto del corpo e delle caratteristiche del praticante, è necessaria una attenta preparazione fisica che mantenga in equilibrio le abilità motorie di forza, elasticità, resistenza e coordinazione.

Nelle diverse pratiche sportive, questo concetto di equilibrio fra le diverse competenze viene spesso sacrificato a favore della migliore prestazione e del minor tempo per raggiungerla. Senza un’adeguata compensazione può quindi accadere che un pesista, allenando esclusivamente la forza,  abbia un atteggiamento posturale rigido e scorretto; una ballerina è esposta a un maggior rischio di traumi muscolari e articolari per l’eccessiva elasticità; un maratoneta, concentrandosi sulla resistenza, potrebbe essere soggetto a usura precoce dell’apparato locomotore.

Armonizzando le competenze, il praticante di Hatha Yoga giunge invece ad uno stato di armonia che concilia benessere, prestazioni e salute.

IL LAVORO SULLA MENTE

Lo Hatha Yoga non è solo una pratica fisica, anche se è incentrato sul corpo: si basa infatti sull’idea di un’unità indissolubile tra corpo e realtà interiore. Non si può agire su uno senza interferire sull’altra.

La coordinazione delle diverse competenze di forza, elasticità e resistenza, la ricerca della perfezione nel movimento e la profondità del respiro che vi si accompagna, richiedono un alto livello di attenzione e di controllo da parte della mente, che deve mantenersi sempre concentrata e presente, rendendo ogni sequenza di posture una sorta di meditazione in movimento.
Col tempo, quando si giunge a padroneggiare gli asana e ad eseguirli senza sforzo, si sperimenta il potere di queste posture di svuotare la mente.

Non è un caso che, nella tradizione yoga, la pratica fisica incentrata sulle posture sia indicata come propedeutica indispensabile ad ogni altra forma di meditazione.

REQUISITI

In generale, la struttura della lezione di Hatha Yoga e le varianti personalizzate che saranno assegnate dall’insegnante, consentono a persone con diversi livelli di allenamento ed esperienza di lavorare insieme sul medesimo tema della lezione.
Il corso di Hatha Yoga segue un programma continuo, rendendo così possibile iniziare in qualsiasi momento, previa lezione di prova gratuita, a condizione che siano rispettate le seguenti indicazioni:

Se siete in gravidanza o sospettate di esserlo, è obbligatorio il parere del ginecologo e, tranne poche eccezioni, si consiglia la pratica del Soft Yoga.
Se soffrite di particolari patologie o avete subito recentemente traumiinterventi chirurgici, con le dovute accortezze la pratica dell’Hatha Yoga è spesso benefica e aiuta il recupero funzionale; tuttavia, essendo ogni caso unico,  sarà richiesto il parere di un medico specialista, accompagnato da un’adeguata documentazione. E’ comunque vostra responsabilità dichiarare tutte le condizioni note sia all’insegnante sia al medico di base o medico dello sport al momento della produzione del certificato di idoneità alla pratica sportiva non agonistica.
Se siete sedentari, ma comunque in buona salute, non ci sono controindicazioni, ma per una pratica più piacevole ed efficace è bene scegliere lezioni adatte al proprio livello. Consigliamo in questo caso di iniziare con le lezioni “base” o con quelle di Soft Yoga.
Hatha Yoga ultima modifica: 2017-09-19T18:34:45+00:00 da shantiadmin